Nuova cover acustica

Questa volta ho deciso di fare un tributo ai Wolfstone e a una delle loro canzoni più belle. Spero che vi piaccia! Buon ascolto e buona visione!

Annunci
Pubblicato in Musica | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Segnalazione su Runneapolis

Sull’ottimo blog di Fabio R. Crespi, nell’ultima “puntata” della sua rubrica “Letture uno-due” (un autore, due libri), si parla di tre autori e, di conseguenza, di sei libri. Uno di questi autori, come avrete immaginato, è il sottoscritto mentre gli altri due sono due colleghi illustri e importanti nel panorama del fantastico italiano come Marco Siena e Alessandro Girola, scrittore “indie” di cui ho già parlato in queste pagine. Fabio parla positivamente dei miei due piccoli saggi su Cthulhu e Slenderman e di questo lo ringrazio molto! Correte a leggere l’articolo e acquistate, se vi va, non solo i miei lavori ma anche gli altri ebook citati: non ve ne pentirete e passerete una fine estate da brivido.

Ecco il link all’articolo. Buona lettura!

Pubblicato in Libri | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

La cravatta: il fazzoletto dei guerrieri

Stefano Cau

Le bellissime cravatte di Stefano Cau – Como – http://www.stefanocau.com

La cravatta è forse l’accessorio più diffuso e universalmente riconosciuto nella moda occidentale moderna. Nella sua forma attuale, a partire dalla fine dell’ottocento e dai prini del novecento, non è cambiata sostanzialmente molto, sebbene ci siano state tante piccole variazioni in termini di modello, lunghezza, larghezza, materiali utilizzati o tipo di disegni e stampe dei tessuti.

Al giorno d’oggi la cravatta è arrivata a rappresentare un modo di vestire formale e “serio” – per alcuni potremmo dire “serioso” – e spesso è associata al mondo degli affari, alle personalità pubbliche, politiche, alle autorità, al mondo dell’industria e della finanza. A quello, insomma, che un hippy anni sessanta avrebbe definito “the Man”.

Le cravatte di Stefano Cau

Altre cravatte di Stefano Cau – visitate il sito http://www.stefanocau.com

Quasi in risposta a questa percepita formalità, infatti, soprattutto dopo la seconda metà del ventesimo secolo, si è andato diffondendo il cosiddetto stile “casual” che viene visto come informale e sportivo, comodo e anticonformista. La scelta del nostro “outfit”, infatti, non è mai casuale e spesso dietro a uno stile ci sono, più o meno esplicite, delle dichiarazioni di intenti ideologiche che, bisogna dire, non sempre sono del tutto giustificate.
Continua a leggere

Pubblicato in Fashion | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

La camicia: uno degli indumenti più antichi del mondo

Camicie moderne maschili

Camicie moderne maschili

La moda maschile può essere un semplice interesse superficiale oppure può rappresentare un viaggio alla ricerca dei motivi storici per i quali attualmente si sono definiti certi capi di vestiario, per spiegare le loro funzioni e la loro origine. Persino facendo qualche ricerca su capi comuni e diffusi come la camicia si possono scoprire cose molto interessanti, dettagli che forniscono indizi sull’evoluzione delle culture che li hanno prodotti.

Al giorno d’oggi con “camicia” intendiamo un capo di vestiario di tessuto, in genere leggero, che copre il torso e le braccia, allacciato sul davanti tramite bottoni, con un colletto attaccato, a maniche lunghe con polsini di vario tipo oppure a maniche corte, in genere sopra il gomito.

Ma questo termine, già solo da un punto di vista etimologico, denuncia un’origine antichissima e un’evoluzione molto varia nel corso dei secoli e nelle varie aree geografiche dove è stato utilizzato.
Alcuni dizionari etimologici sono piuttosto stringati in merito e si limitano a definire la parola moderna come derivante dal tardo latino “camisia” del tredicesimo secolo, di etimo incerto. Altri, però, cercano di ricostruire almeno in parte la storia di questa parola fornendo – sostanzialmente – due ipotesi che, come vedremo, a mio modesto parere non sono mutualmente esclusive. Un’ipotesi la potremmo definire “celtico-germanica” mentre l’altra potremmo chiamarla “arabo-indiana”.
Continua a leggere

Pubblicato in Fashion | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Nuova playlist Youtube

Ho deciso di condividere anche su Youtube, in un’apposita playlist sul mio canale, alcuni video di canzoni registrate dal sottoscritto in unplugged. Per ora ho caricato tre filmati che potete vedere anche qui sotto. Spero che vi piacciano. Se vi va, iscrivetevi al canale, mettete un like e un commento, e condividete i filmati con i vostri contatti. Spero di aggiungere nuovi video presto, sia di nuove cover acustiche sia di brani originali. Buon ascolto e buona visione!

Pubblicato in Musica | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Slenderman su Altrisogni.it

Real Slender Man
La mia lunga collaborazione con la redazione di Altrisogni e con dBooks non è certo un mistero, tuttavia sono rimasto molto colpito quando Vito Di Domenico, responsabile della testata di narrativa e del relativo sito, ha proposto di apporre il sigillo “Consigliato da Altrisogni” al mio ultimo sforzo saggistico sulla figura di Slenderman, dopo averlo letto ed esserne rimasto piacevolmente colpito, al punto da fornirmi ulteriori indizi e consigli. Oggi l’ebook viene segnalato come “suggestione” per gli autori di fantastico, in quanto possibile stimolo e fonte d’ispirazione per storie oscure e sovrannaturali, e questo mi ha reso ancora più felice. Potete leggere l’articolo a questo link e acquistare l’ebook su Amazon a solo 0,99 centesimi.
Buona lettura!

Pubblicato in Libri | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Slenderman – Una nuova indagine

SlendermanNella primavera del 2017 ho postato un paio di lunghi articoli sul mio profilo Facebook ponendo le basi per un’ipotesi sovrannaturale alquanto inquietante. Le discussioni e le risposte che ne sono derivate mi hanno convinto a procedere e approfondire la figura dello “Slenderman” che ho sviluppato in questo ebook.

All’inizio si trattava di un semplice “facciamo finta che”, un’idea narrativa che mettesse insieme tutti gli elementi del mito e della cronaca che circondano questa creatura. Man mano che procedevo nella ricerca e, per così dire, “univo i puntini”, però, mi sono reso conto che il disegno che ne emergeva era quanto mai coerente e inquietante. Di certo, potrebbe essere un ottimo spunto per una campagna a un gioco di ruolo o per un romanzo horror/thriller.

L’ebook è stato letto e consigliato dalla redazione di Altrisogni.it, cosa che mi ha reso molto contento e orgoglioso del lavoro svolto. Se amate i misteri irrisolti, le storie oscure e le Creepypasta, questo è certamente un ebook per voi. È disponibile su Amazon a 0,99 € o gratuitamente tramite il programma Kindle Unlimited a questo link. Buona lettura!

Pubblicato in Libri | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Live @ Vault 31

locandina_vault31_completa

Immagine | Pubblicato il di | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Dinosauria: recensione e intervista

L’ottima Federica Leonardi, sul suo blog Letture Pericolose ha recensito Dinosauria e ha colto l’occasione per fare tre domande a tutti gli autori! Potete leggere l’articolo completo a questo link!

Pubblicato in Libri | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Aperitivo e presentazione CP2 a Milano

Domani sera, dalle 19:00 in poi circa, all’Atelier d’Arte di via Archimede 43 a Milano, presenterò Creepypasta 2. Berremo un aperitivo insieme e poi ci addentreremo nelle leggende metropolitane nate nei meandri più oscuri della rete. Spero che vorrete fare un salto!
A questo link trovate l’evento di Facebook con tutti i dettagli! A domani!

Pubblicato in Libri | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento