Kickstarter, Cthulhu e boardgame

Che negli ultimi anni i boardgame abbiano visto una nuova primavera, grazie al successo di titoli ormai considerati grandi classici come “I Coloni di Catan”, “Ticket to Ride” o “Carcassone”, è assolutamente fuor di dubbio. Anche i giochi ispirati ai lavori del Solitario di Providence – e ai suoi predecessori, contemporari e successori – si sono moltiplicati sugli scaffali delle ludoteche (“Le Case della Follia”, “Arkham Horror”, “Eldritch Horror”, eccetera).
Queste due tendenze si sposano perfettamente con un’altra moda che sta diventando sempre più pervasiva e interessante, per l’amante dei giochi da tavolo, e cioè quella di non acquistare i nuovi giochi nei negozi (fisici od online) ma di prenotarli tramite le campagne di raccolta fondi su Kickstarter. Sfortunatamente, per ora la più importante piattaforma di crowdfunding non è ancora disponibile in Italia (non per chi vuole aprire un progetto, ovviamente è disponibile per chi vuole contribuire), tuttavia, se non abbiamo eccessiva paura della lingua inglese, possiamo effettivamente trovare delle interessanti occasioni. Spesso le “edizioni speciali” o “da collezionisti” sono disponibili solo durante queste campagne, oppure vengono offerte a prezzi ridotti rispetto a quanto si troverà poi nei negozi. Altre volte ancora, invece, possiamo fare il pieno di “stretch goal” e di scenari, carte, miniature, mappe, avventure o dadi, in aggiunta a quanto contenuto nella scatola base. Tutto ciò è ovviamente molto allettante sia per gli sviluppatori sia per gli appassionati.

Ho pensato, quindi, che potesse essere interessante elencare qui i tre progetti per giochi da tavolo/giochi di ruolo attualmente presenti su Kickstarter che hanno per tema Lovecraft e le sue creature mostruose. Cominciamo con…

Who is Lovecraft?
whoislovecraftWho is Lovecraft? è un gioco di carte con componenti narrative. Lo scopo dei giocatori (da 2 a 4) sarà quello di utilizzare le carte pescate di volta in volta per riuscire a comporre una storia di Lovecraft, unendo sulla plancia di gioco carte appartenenti alla stessa categoria e sfruttandone poteri speciali (pescare altre carte, scartare carte in mano, eccetera). Le meccaniche di gioco sembrano molto semplici ma l’idea è decisamente interessante, oltre che piuttosto originale, e i livelli di offerte sono abbordabili: con circa 32 euro è possibile prenotare la propria copia del gioco base, la versione “retail” che verrà poi venduta online e nei vari negozi fisici, con circa 46 euro possiamo prenotare una “collector’s edition” con carte aggiuntive e segnalini in resina trasparente colorata, mentre con 92 euro avremo la versione “deluxe”. Il progetto di crowdfunding scadrà il 9 aprile, quindi se avete intenzione di farvi sotto è consigliabile sbrigarsi!

Chaos of Cthulhu
chaosofcthulhuChaos of Cthluhu, invece, è un gioco di dadi, con carte e segnalini vari, la cui premessa è davvero divertente. Un gruppo di cultisti vuole evocare i Grandi Antichi della tradizione lovecraftiana ma, sfortunatamente, la versione del Necronomicon usata per quest’impresa è stata strappata, rovinata e rimessa insieme alla bell’e meglio. Il risultato è che anche le creature evocate non sono altro che un caotico mix di caratteristiche appartenenti a questa o quella dinività. A seconda dei risultati del dado e delle nostre scelte strategiche, potremo “creare” nuovi mostri da contrapporre a quelli dei nostri avversari, cercando di prevalere in questa lotta tra maghi maldestri. Le offerte, in questo caso, sono un po’ più alte: circa 52 euro per il gioco in versione “retail” e all’incirca 110 euro per una versione “deluxe” che, in realtà, aggiunge solo un pendente a tema cthulhoide fatto a mano da un artigiano (quindi, tanto vale rimanere sull’offerta base e prendersi il gioco e tutti gli stretch goal). La campagna chiuderà il 16 aprile.

The Curse of the Yellow Sign
curseoftheyellowsignThe Curse of the Yellow Sign è un companion per il gioco di ruolo “Il Richiamo di Cthulhu” che contiene tre avventure ispirate al ciclo del Re in Giallo di Robert W. Chambers. Le tre avventure possono essere giocate anche singolarmente, senza essere necessariamente legate da un ciclo più ampio, ma sono state scritte in modo da poter anche essere vissute dagli stessi personaggi in ordine, come campagna più ampia. Uno dei punti caratteristici di queste avventure è l’assenza di “mostri”, libri maledetti o creature extradimensionali: misteri e pericoli saranno del tutto umani e terreni. L’offerta minima è meno di dieci euro, e prevede l’invio del libro in formato PDF, mentre l’offerta massima è di circa 77 euro e include la versione PDF del libro, la versione cartacea in hard-cover, un set di dadi a tema ispirati al “Segno Giallo” e una copia stampata delle mappe delle tre avventure in formato 30×45 cm. Gli amanti dei giochi di ruolo lovecraftiani non possono farselo sfuggire. La campagna chiude il 5 aprile.

E voi? Avete finanziato qualche progetto di boardgame, giochi di carte, di dadi o di ruolo su Kickstarter, recentemente?
Buone partite e buon divertimento!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Blog e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...