Fifth of November

5f9507df51eaaa7334d0884cd6946e86Guy Fawkes era un cospiratore cattolico che voleva far saltare la House of Parliament piena di cattivi anglicani protestanti e con l’anarchia, i ribelli o la lotta per la libertà online c’entra *storicamente* come Madre Teresa di Calcutta che fa da portavoce del Movimento Ateo Internazionale.
Okay.

Ma poi c’è stato V for Vendetta​, c’è stato Moore che ha re-interpretato il personaggio dando il suo volto (la sua maschera) al protagonista della serie, che invece c’entra PARECCHIO con l’anarchia, la rivoluzione e la lotta per la libertà. E come accade in tutte le cose umane, significato e significante cambiano di rapporto di continuo, in modo dialettico e progressivo. Poi è arrivato Anonymous che, prendendo spunto dall’ORRIBILE film tratto dal fumetto suddetto – che cambia totalmente il senso e il messaggio che sta alla base della storia con DUE dettagli determinanti nella seconda parte – si è appropriato a sua volta della maschera di Guy Fawkes per rappresentare la lotta al potere costituito, alle multinazionali, ai governi oppressivi, allo strapotere bancario/finanziario e chi più ne ha più ne metta.
Oh, intendiamoci, a me Anonymous sta simpaticissimo e ha fatto tante cose belle, eh. Ma, insomma, dubito che saranno loro il cerino che darà il via all’incendio della rivolta globale.

Comunque.
Oggi è il 5 novembre, l’anniversario della cattura di Guy Fawkes e della Congiura delle Polveri. Nel senso mooriano del termine vorrei postare non la solita poesia (“Remember, remember the fifth of November…“) ma dei versi miei, che aprono il secondo album della band che mi sopporta e mi consente di continuare a far finta di saper cantare.

“Hear the screams behind the whispers
A million years of rage
Take a look behind the curtains
We can destroy the stage
Face the screams behind the whispers
Unmask your Guy Fawkes face
Take a look behind the curtains
Rejoin the human race.”

Buon cinque novembre.

P.S.
Domani divento più vecchio. Sono molto apprezzati doni in denaro (così, tipo, posso comprare le sigarette, una pizza o pagare le prove con i SK), cravatte usate e non, auguri sparsi, promesse di atti sessuali di vario genere (se siete ragazze di bella presenza – in tal caso vanno bene anche foto spinte e cybersesso) o anche solo un pensiero e un po’ di energia positiva.

“Hear the wake-up call and stand up side by side.
Never stop believing we can turn the tide.”

Cheers.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Blog e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...